Carnevale 2013

Il Carnevale ha sempre rappresentato per l’Associazione “G.R.I.L. Basso Piave” uno dei momenti significativi della ricerca e dello studio di varie particolarità identitarie della gente vissuta nel territorio del Basso Piave, messe in evidenza dall’attuale discendenza.

Quest’anno l’Associazione parteciperà alla manifestazione indetta dal Comune di Motta di Livenza con il gruppo:

 

I  ’AVORI   DE   NA  VOLTA  (I mestieri di un tempo)

 

L’Associazione, in seguito al desiderio propostoci dal Sig. Claudio Frasson,(con-la-cavalla1) unitamente al gruppo di appassionati di Cittanova e tanti altri interessati provenienti da tutto il territorio del Basso Piave, intende portare all’attenzione del pubblico il ricordo di quelli che un tempo erano lavori quotidiani o veri e propri mestieri.

Per questo, un seguito di persone rappresenterà delle “figure” che mettono in evidenza una serie di mestieri non più in uso e, magari, anche dimenticati.

Centrale nella rievocazione di quest’anno è il cavallo.

due svolte di prova L’equino, da sempre, è stato l’animale più rappresentativo di tutto il mondo veneto in particolar modo per il territorio nel Basso Piave (Jesolo, per esempio, deriva proprio da Equilium).

Il cavallo non era utilizzato solo come cavalcatura, ma diversi lavori erano collegati al suo allevamento e all’utilizzo della sua forza lavoro.

Chissà che, sotto l’urgenza dell’attuale crisi economica, qualcuno non abbia già riscoperto il recupero di alcuni di questi ’avori de na volta!

 

Ricordiamo al pubblico e a tutti coloro che vorranno partecipare che la sfilata è prevista a Motta di Livenza martedì 12 febbraio 2013.

 

Per ulteriori informazioni, rivolgersi alla responsabile dell’evento, Sig.ra Stefania Basso (cell. 333-8832464).

Lascia un Commento