“CEGGIA IN PIAZZA”

Si è svolta Domenica 21 Settembre 2014 a Ceggia la prima edizione della manifestazione che ha inteso sollecitare tutta la comunità di paese ad essere presenteimm-volantino-senza-publ-classev-50percento in piazza: questa è stata la cifra qualificante della partecipazione delle tante attività produttive e associazioni che sostengono il tessuto socio-economico ciliense.

La manifestazione dal titolo “C’è ggià in piazza”, definizione sulla quale si è giocosamente scherzato, si è svolta nell’arco dell’intera giornata, richiamando un pubblico numeroso, in particolare nel caldo pomeriggio. istantanea-video-2

La risposta all’invito dell’Amministrazione locale di sfruttare l’opportunità di presentarsi a tutto il territorio e  ai tanti foto-ceggia-21-09-2014-007interessati provenienti da altre località, per visitare quella che negli intenti volevaistantanea-video-3 essere la prima fiera di Ceggia, è stata pressoché unanime da parte non solo dei tanti esercenti, ma anche delle svariate associazioni presenti, e fra queste l’Associazione “G.R.I.L. Basso Piave”.

istantanea-video-8Fin dalle prime ore del mattino, infatti, l’Associazione ha potuto supportare i istantanea-video-4giovani studenti della scuola elementare “C. Collodi” di Ceggia che, insieme alla maestra Piercarla Zago, hanno saputo offrire il loro contributo per mettere in risalto le stesse attività e associazioni del loro paese, impegnandosi poi oltretutto istantanea-video-18anche nella gestione del loro specifico spazio espositivo nel “mercatino istantanea-video-5dell’usato” insieme ai genitori.

Muovendosi come ‘vallette’ a supporto dell’aministrazione presente, alcune alunne della classe quinta, insieme alle amiche, hanno svolto un ruolo attivo nella istantanea-video-10presentazione dei vari stand presenti in piazza, coadiuvate in tale azione dai istantanea-video-6membri dell’Associazione “G.R.I.L. Basso Piave”, che si sono adoperati per animare la presentazione dei vari spazi espositivi. Naturalmente, tale animazione doveva, giocoforza, esplicitare il messaggio identitario che istantanea-video-16caratterizza solitamente l’azione di ricerca dell’Associazione. Nella conduzioneistantanea-video-7 del gruppo in costume si sono alternate Aidi Pasian, Anna Maria Stefanetto e Stefania Basso, in piena sintonia con l’azione svolta dal Sindaco di Ceggia, Mirko Marin, e dall’Assessore alle Attività produttive, Katiuscia Nadalon.

istantanea-video-12In particolare, considerata la notevole presenza delle famiglie nonché di istantanea-video-14bambini di tutte le età, sia all’interno di alcuni stand sia in qualità di visitatori della manifestazione, l’Associazione ha scelto la formula delle filastrocche o dei brevi canti tipici del territorio del Basso Piave (nel pomeriggio è stato possibile eseguire istantanea-video-20anche “La bela polenta”, canto tradizionale che i nostri Veneti in Brasile04 conoscono molto bene).

Le filastrocche hanno allietato e animato la piazza e soprattutto i ricordi dei tanti anziani presenti, che non hanno lesinato la richiesta di ripetere specifiche istantanea-video-11performance

L’Associazione è grata a tutti coloro foto-ceggia-21-09-2014-020che l’hanno seguita e ne hanno condiviso, nel corso della giornata, il messaggio identitario proposto, sentendolo come proprio ed esaltante rispetto ai fini della manifestazione.

00-0In particolare, si rivolge un vivo ringraziamento all’amministrazione comunale, nonché al Sindaco di Ceggia e all’Assessore alle Attività produttive che hanno sollecitato la messa in atto di questo evento, facendosi affiancare dall’Associazione con il supporto che questa ha potuto offrire ai tanti espositori, esercenti e associazioni, della comunità stessa.

2 Commenti a ““CEGGIA IN PIAZZA””

  1. KATIUSCIA ha detto:

    Grazie di cuore per la preziosa collaborazione. E’ stato un piacere condividere con voi la bellissima giornata!

  2. KATIUSCIA ha detto:

    potete mettere un link da poter condividere il vs sito in fb?

Lascia un Commento