All’U.N.I.P.E.R. di Torre di Mosto

Nei giorni  2 – 9 – 16 – 23 dicembre 2009 il vicepresidente Pierluigi Cibin, autore dei volumi “Vocabolario del dialetto del Basso Piave” e “Identità nel Basso Piave”, ha effettuato quattro interventi presso l’U.N.I.P.E.R. – sede di Torre di Mosto – riguardanti alcuni aspetti identitari  caratteristici della gente del Basso Piave.

2 dicembre: L’autore nel corso del primo incontro si è avvalso del sostegno dell’autrice Stefania Basso, che è intervenuta leggendo alcune poesie del volume “Rime del Basso Piave”.

 

9 dicembre: L’autore si è avvalso della collaborazione di Alberto Manzato, Jessica Donati e Marika Carpenedo, studenti dell’Indirizzo Turistico dell’Istituto “L. B. Alberti” di San Donà di Piave. I ragazzi, oltre a presentare in forma recitata il brano “E nostre tradizion” di Anna Maria Stefanetto, hanno potuto illustrare ai presenti il percorso di approfondimento e studio relativo al “Progetto di valorizzazione dell’identità e della lingua del Basso Piave” avviato dall’Associazione presso l’Istituto medesimo, nel corso dell’anno scolastico 2009-2010, e rivolto agli studenti frequentanti il Corso di “Assistenti congressuali”, proprio per una migliore conoscenza delle caratteristiche identitarie e linguistiche del territorio in cui vivono.

 

16 dicembre: Alcuni membri dell’Associazione hanno proposto ai partecipanti la breve rappresentazione dal titolo “A è na roda che gira”, tratta dal racconto di Pierluigi Cibin “El morer” (contenuto nel volume “Identità nel Basso Piave”).

Al termine della rappresentazione è stato possibile affrontare una prima discussione con i frequentanti del corso, proprio partendo da alcune tematiche affrontate precedentemente.

 

23 dicembre: L’autore Pierluigi Cibin ha ripreso e sviluppato la discussione riferita alle tematiche affrontate.

 

 

PROSSIMI INTERVENTI

Un secondo ciclo di interventi è previsto per l’anno 2010 nei giorni 8 – 15 – 22 del mese di aprile.

Lascia un Commento